23-Mervelleuse

Merveilleuse

A/I 2003

La camicia esprime la passione per la ricerca storica e stilistica di Ferré, con riferimenti ad un capo rivoluzionario come la chemise à la Reine lanciata da Maria Antonietta, accolta come habit-chemise e infine estremizzata dalle stravaganti restituzioni delle cosiddette Merveilleuse, vere e proprie fan della moda. Ferré coglie l’aspetto provocatorio e seducente che risiede nella storia di questo capo nato per le “robe da sotto”. La camicia – abito è realizzata in lunghi teli di chiffon trasparente, bordi profilati da trine e strascico a manto che si conclude con un intarsio di tulle ricamato. Un reggiseno imbottito a mezza coppa senza spalline è indossato sopra, anziché sotto, evidenziando il punto tra seno e vita. Tanta femminilità è stemperata in sfilata dalla proposta di un look glam punk.


Ascolta l’audioguida

0:00

23 23 23